food

Dolci di Natale dalla Puglia

Quando ero bambina, era tradizione andare a trovare lo zio Domenico, uno dei fratelli maggiori di mio nonno paterno.

Arrivò in Piemonte negli anni ’20 con tutta la famiglia, tra cui mio nonno. Una storia come tante all’epoca: una famiglia che si trasferisce dal Sud a Torino perché il padre aveva trovato lavoro alla Fiat. 

Gli inverni in città, all’ora, erano rigidi. Il freddo pungente era difficile da tenere fuori dalla porta di casa e anche i più piccoli facevano di tutto per aiutare in famiglia, come andare a spalare la neve davanti ai portoni dei palazzi. E sì, perché una volta, la neve in città cadeva ancora copiosamente!

Nonostante tutte le difficoltà, anno dopo anno, in casa Rendinella si continuavano a ricordare profumi e sapori delle Feste della loro terra di origina: la Puglia.

Lo zio Domenico ci accoglieva in una casa semplice, seduto su una seggiolina, semplice pure lei. Un omino magro, un po’ consunto dal suo passato, con i denti che c’erano e non c’erano. E sul tavolo quel vassoio ricoperto di stagnola, colmo di cartellate al vin cotto e mandorle interrate, colorate da zuccherini che attiravano l’attenzione di noi bambini.

Mandorle interrate. Una ricetta semplice, fatta di mandorle ricoperte da cioccolato. Il top! Un gusto che si scioglieva in bocca e la croccantezza sotto i denti.

IMG_0496

Cartellate. Un po’ più complesse nel realizzarle ma con un risultato eccellente! Si tratta di un dolce tipico pugliese: pasta fritta immersa nel vin cotto (noi le abbiamo fatte con copertura di miele). Nella tradizione sono  simbolo di buon auspicio: doni per la Madonna che era chiamata in aiuto per il buon esito dei raccolti!

E comunque, a un secolo di distanza dalla nascita dai bisnonni e prozii, questi dolci pugliesi di Natale sono molto apprezzati anche dai bimbi della famiglia di oggi!

Che le tradizioni continuino a vivere di generazione in generazione!

IMG_0567

IMG_0574

5 pensieri riguardo “Dolci di Natale dalla Puglia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...