bambini, città

Kuala Lumpur: metropoli a dimensione bimbo

E’ possibile arrivare a Kuala Lumpur, capitale della Malesia, per caso? Ecco noi l’abbiamo fatto e non ci siamo pentiti, anzi…

Era la fine di gennaio e per via del Visto thai da rinnovare, abbiamo dovuto velocemente trovare una destinazione oltre confine e rientrare non prima di cinque giorni.

Dopo avere escluso di arrivare in auto sino a Ranong per passare, in toccata e fuga, in Myanmar: Iphone alla mano, sito di una delle più note compagnie aeree low cost del sud-est asiatico, iniziammo a cercare quale fosse la meta più conveniente. Le esplorammo tutte, da nord a sud, dalla Cambogia e Vietnam a Singapore. Alla fine decidemmo per Kuala Lumpur. Prenotammo il volo: dopo solo qualche ora saremmo dovuti essere all’aeroporto. Pisolino e poi via!

La Kuala Lumpur che ci accolse sembrava subito molto grande, soprattutto per noi che arrivavamo da mesi passati in un piccolo residence immerso nella foresta tropicale.

Presto però ci siamo accorti che gli spazi e le altezze che ci apparivano così grandi, in realtà non lo erano: si rivelò una vera e propria metropoli a dimensione bambino!

1.Il Geo Hotel dove alloggiavamo, anch’esso trovato con una veloce ricerca su internet il giorno prima, è strategicamente perfetto per spostarsi velocemente in città.

IMG_2905
Geo Hotel

Nelle immediate vicinanze infatti c’è la stazione della metropolitana (Pesar Seni) che in poco tempo permette di raggiungere il centro nevralgico della città. Inoltre, nelle immediate vicinanze, si raggiunge a piedi la China Town di Kuala Lumpur e la Kasturi Walk, l’area pedonale che fiancheggia il Central Market: zone ideali per passeggiare coi bimbi in passeggino. Al Central Market troverete bancarelle all’aperto oppure potrete entrare all’interno del mercato coperto, dove oltre a negozietti colorati e profumati di spezie, potrete trovare diverse proposte per i vostri pasti. Caratteristico da visitare in zona, anche coi più piccolini, e il Tempio Indu Sri Maha Mariamman. Le mamme con vestiti corti dovranno soltanto coprirsi con un semplice telo offerto all’ingresso.

IMG_2917
Kasturi Walk
IMG_2919
Central Market
IMG_2923
Kasturi Walk
IMG_2914
Kasturi Walk
IMG_2881
Tempio Indu

2.Come vi dicevo, dal Geo Hotel in metro si raggiunge velocemente la zona centrale il KLLC, ossia il centro moderno della città, quello che non ha bisogno di tante presentazioni perché si presenta da solo con le sue due Petronas Tower. Noi ci siamo stati la sera stessa del nostro arrivo. Era notte ma, ancora quando eravamo sulle scale dell’uscita della stazione metropolitana, abbiamo alzato il naso all’insù e abbiamo visto svettare nel cielo le torri in tutta la loro magnificienza. Tarzanino ebbe un momento di stupore e riuscì solo a dire:” Uuuuuuuh”.

IMG_2887

IMG_3034

Oltre alla grandiosità delle torri in sé, tutta l’area circostante è ideale per i bambini

a. il Symphony Lake è il parco delle fontane danzanti. Di notte si illumina e gli spettacolari getti d’acqua si muovono a suon di musica;

b. il parco verde antistante con i laghetti sono perfetti per lunghe passeggiate;

c. il grandioso parco giochi e la piscina dall’acqua bassa accessibile gratuitamente a tutti i bambini (attenzione: le regole da rispettare sono molto ferree e i controlli molto accaniti);

d. il centro commerciale delle Petronas Tower, un luogo quasi fantastico, soprattutto per noi che non siamo abituati ai grandi centri commerciali. Noi ci siamo stati nel periodo del Capodanno cinese ed era tutto allestito con lanterne colorate e un gigante cavallo dorato.

IMG_0176

IMG_3030

3.In taxi, sempre dal nostro hotel, siamo arrivati fino ad una zona collinare verde, ai bordi della città dove abbiamo visitato il Perdana Botanical Garden. Nelle vicinanze ci sono anche il Bird Park e il Butterfly Park. Molto carina già solo la passeggiata lungo la strada principale: sui bordi della strada troverete cartelli stradali tutti particolari di “Attenzione alle scimmie” e inviti a non dare da mangiare a queste piccole simpatiche bestiole!

IMG_3179

IMG_3191

IMG_3208

4.Molto particolare è la visita nell’area del Colonial District, a Merdeka Square. Noi dall’hotel ci siamo arrivati abbastanza agevolmente a piedi col passeggino. Anche qui, grandi spazi dove far correre i bambini in un contesto molto suggestivo!

IMG_2961

IMG_2973

IMG_2979

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...