a piedi, bambini, geoturismo, montagna

Arpy, il lago delle meraviglie

Anche in montagna non possiamo non cercare l’acqua e così le nostre passeggiate devono avere sempre come obiettivo qualcosa che la richiami: una cascata, un lago, uno stagno, anche una palude per noi andrebbe bene…

Al Lac d’Arpy io ci andavo già quando ero bambina ed ora rivivo quelle belle sensazioni insieme al mio Tarzanino!

Arrivando da Morgex al Colle Saint Charles (1858 m), dove si può parcheggiare l’auto, si prende la strada sterrata che conduce al Lac d’Arpy.  Un percorso semplice, di 228 m di dislivello, accessibile a tutte le gambe e gambette: in circa un’ora di cammino si arriva ai 2066 m del lago.

Il sentiero si snoda fra una tipica vegetazione ad alto fusto d’alta quota. Non manca un rigoglioso sottobosco, variamente colorato grazie alla presenza di fiori e mirtilli: un ottimo modo per i bambini di imparare a riconoscere alcune specie di montagna, vegetali e animali. Lungo il percorso ci sono anche alcuni cartelli descrittivi, come quello del Tritone alpino.

“Nel silenzio umano della natura,  il sentiero muove le sue curve e piccole tortuosità accompagnando il nostro pensiero all’interno del bosco. Gli alberi di alta montagna mostrano la loro stanchezza, ricurvi sotto il peso delle nevi ormai fuse. E proprio quando il manto invernale si fonde con le prime energie primaverili del sole, finalmente i colori vivaci della vita sbocciano nelle loro infinite tonalità.

I sentieri si liberano dal bianco vestito. Verde, viola,  blu, giallo.”

Se poi ci si ferma un attimo e ci si guarda indietro ai vostri occhi si presenterà uno spettacolo imponente: le chiome degli alberi incorniciano la vista dal Monte Bianco (sulla sinistra), il Dente del Gigante, dall’inconfondibile forma) ed infine la Grandes Jorasses!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ed è quando arriverete nella conca di origine glaciale che accoglie il lago che i bimbi si riempiranno di gioia, correndo liberi sulle sue sponde. L’acqua è verde cristallina. Un’immagine idilliaca. Il sentiero vi potrà accompagnare alla scoperta di tutto l’intorno del laghetto e sui prati potrete fare un tranquillo picnic, all’ombra delle chiome degli alberi.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Ovviamente, io non mi potevo far scappare l’occasione di fare qualche foto anche dentro l’acqua.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Buona passeggiata!!

Per i tuoi soggiorni personalizzati paola.rendinella@wetraveldesigner.com WeTravelDesigner.com

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...